lavorazione di superfici: lucidatura e finitura - rettificatrici

Il nostro studio ha girato parecchi  video industriali e video tutorial in cui erano impiegati o prodotti pannelli con superfici di materie diverse

Durante la realizzazione di video aziendali per uno dei più importanti produttori di macchine per il trattamento e la finitura di superfici, calibratura pannelli abbiamo ripreso  rettificatrici a nastro, macchine per la  rettifica per lamiere, per finitura metalli,  finitura superfici,  lucidatura superfici

lucidatura superfici - finitura - rettificatrici

Macchine per la lavorazione di superfici: si tratta di macchine per calibrare e levigare pannelli oppure linee complete per la molatura, satinatura e spazzolatura di metalli.

Sono macchine che lavorano materiali che vanno dall’acciaio inossidabile al titanio,  dall’alluminio alle materie plastiche.

Materiali e lavorazioni

In particolare vengono trattati:

  • Acciai inossidabili ed al carbonio
  • Leghe speciali di Titanio, Alluminio, magnesio, rame e zirconio
  • Legno e suoi derivati
  • Gomma e suoi composti
  • Plastiche, acrilico, compositi in genere
  • Fibro-cemento

Le lavorazioni più comuni sono

  • levigatura e satinatura
  • Spazzolatura (ScotchBrite)
  • Lucidatura a specchio “Direzionale” (buffing)
  • Lucidatura a specchio “Non direzionale” (SuperMirror)
  • Lavorazioni a secco

Satinatura, spazzolatura, lucidatura, “a taglio zero”

Le macchine per la satinatura possono essere sia a secco che ad umido e consentono una gamma di finiture virtualmente infinite

Le spazzolatrici devono essere estremamente sofisticate per garantire finiture perfette, requisiti indispensabili in settori critici come l’ architettura di interni, l’industria degli elettrodomestici e l’ industria alimentare.

Le macchine per lucidatura permettono di raggiungere una rugosità infinitesimale e livelli di brillantezza paragonabili ad uno specchio.

Vi è poi una categoria di macchine che sono destinate a proteggere le superfici tramite film plastico, tra cui i precisissimi sistemi “a taglio zero“.
Lavorano con lamiere e bobine, in base alla produttività richiesta dal ciclo produttivo

video_industriali_macchine_finitura_superfici_galliano
video_industriali_macchine_finitura_superfici_galliano

Macchine per lavorare pannelli di legno

Nelle levigatrici a nastro largo, le elevate velocità e precisioni devono avere un semplice setup ed una manutenzione minimale; gli standard sono molto elevati non solo per le tolleranze spesso simili allo spessore di un capello, ma anche per la finitura, omogenea e costante, su tutta la superficie.
I sistemi per levigatura trasversale sono pensati per pannelli MDF che devono essere laccati, verniciati o rivestiti con carte melaminiche leggere. La tecnologia consiste nell’incrocio tra la direzione del lavoro del nastro abrasivo e quella di avanzamento del materiale. Questo procedimento elimina le tracce lasciate da lavorazioni precedenti e riduce drasticamente la rugosità del pannello e quindi il fabbisogno di vernici e solventi.

Video e filmati industriali: esempi

Summary
Macchine lavorazione e finitura superfici
Article Name
Macchine lavorazione e finitura superfici
Description
video industriali Macchine lavorazione finitura superfici calibratura pannelli - rettificatrice a nastro - rettifica lamiere - finitura metalli - lucidatura
Author
Publisher Name
Giuseppe Galliano Studio
Publisher Logo