Entra nei tribunali la simulazione grafica, Proiezioni n 2, 1995 Stampa E-mail
Entra nei tribunali la simulazione grafica, n 2, 1995
ENTRA NEI TRIBUNALI LA SIMULAZIONE GRAFICA Proiezioni n.2 1995

Galliano - Ricostruzione sinistro automobilisticoDopo che Di Pietro ha portato le moderne tecnologie di presentazione nelle aule dei tribunali, dopo che computer, lavagne luminose e proiettori hanno contribuito a sostenere efficacemente le tesi del piu' famoso ex-magistrato d' Italia, da Parma giunge notizia dell' impiego, presso il Tribunale della citta', della simulazione a computer di un incidente automobilistico.
Utilizzando come dati i rilievi effettuati dalla Polizia, la dinamica dell' incidente e' stata ricostruita attraverso un' animazione tridimensionale che proponeva esattamente non solo il luogo, la sede stradale, la segnaletica presente e le autovetture coinvolte, ma anche la deformazione delle autovetture in seguito all'impatto, sino alla situazione come risultava dalle foto dei rilievi. Naturalmente la dinamica della scena teneva conto di precise leggi fisiche e di velocita' stimate, per dare alla ricostruzione un valore di maggior evidenza.
Per presentare sullo schermo posto nell'aula la simulazione grafica e' stato utilizzato un normale videoregistratore collegato ad una lavagna luminosa su cui era posto un data e video display a cristalli liquidi. La proiezione si e' aggiunta cosi' alla perizia tecnica di Parte Civile, senza la pretesa di costituire un mezzo di prova, ma con l' intenzioni di chiarire le dinamiche con tutta l' evidenza che oggi e' consentita dai mezzi informatici e dai sistemi di proiezione.

 
© Giuseppe Galliano C.so Cavallotti 24, 28100 Novara, Italy p.iva 01577100033 È vietata la riproduzione | Condizioni generali | Cookie Policy |